PESCHE DOLCI

Eccomi qui ad una settimana dal meraviglioso giorno !!!

Sono ancora impegnata a sistemate le cose eh…. il riassetto è quasi più impegnativo della preparazione!!!!

Dopo lo tzunami di emozioni vi propongo un dolcetto che ho preparato per l’occasione : “le pesche dolci” , questa ricetta me la diede Eugenia una cuoca speciale con cui ho lavorato tanti anni fa e che faccio uscire dal mio librone nelle occasioni davvero speciali. Sono un dolce tipico delle nostre parti .

La tradizione vuole che siano preparate  con ripieno di crema e budino, inzuppate nell’ Alchermes e passate nello zucchero, io le ho fatte, con il suggerimento della mia cara collega Antonietta,  a tre gusti: con crema alla nocciola inzuppate nel caffè e con ripieno di cioccolato  fondente inzuppate nella menta.

ingredienti:

Per fare 40 palline (20 pesche)

  • Farina 600gr
  • Zucchero 200gr
  • Burro 150 gr
  • Lievito 1
  • Uova n°3
  • Crema ½ litro  ½ farla al cacao

procedimento: impastare gli ingredienti tutti insieme, fare delle palline regolari e cuocere a 175°C per 15 minuti (non devono brunire troppo). Quando le mezze sfere sono raffreddate , scavare un po’ di pasta, riempirli con la crema o quello che preferite ( nutella, crema al pistacchio, budino ec…) unire due sfere insieme poi passarle nell’alchermes e subito nello zucchero semolato.

Posizionarle nei pirottini e guarnirle a piacere; io con la pasta di zucchero verde ho fatto le foglie e colorandone un po’ di marrone i piccioli.

Non voglio lasciarvi però senza ringraziare tutto lo staff che con grande impegno e collaborazione ha saputo realizzare il sogno di Valentina

8 pensieri riguardo “PESCHE DOLCI

  1. siete bellissime, auguri di cuore e tantissime congratulazioni!!!
    per quanto riguarda questi dolcetti che dire…sono da rifare assolutamente!!!
    grazie per essere venuta a modena e di aver portato i tuoi piccoli cuccioli! baci

    1. Sono felicissima di aver ricevuto un commento così bello, sicuramente detto da una professionista come te aumenta il suo valore. Da quando ho incominciato a scrivere su questo spazio virtuale tu sei stata sempre un potente carburante per farmi continuare ad arricchire questo mio ricettario!! Grazie di cuore Natalia

  2. Ciao Antonella casualmente mi sono imbattuta in una tua ricetta mentre girovagavo tra web ricette. Mi sono iscritta al tuo blog e ho piacevolmente ri scoperto quanto sei fantastica. Ho ancora una tua ricetta (autografata!) di un gnocco gluten free che tanti anni fa ( 15!) avevi elaborato per me ,mamma in crisi alle prese con la celiachia. Ora….mi dai qualche” dritta” x fare le tue pesche senza glutine? E….a presto.
    Bea

    1. Ciao Beatrice!!!!! Fantastico ritrovarti qui!!!!! Ma certo che ti scriverò una buona ricettina gluten free per te… dammi solo un po’ di tempo ma te la manderò!!! Sono senza parole al pensiero che la tua piccolina abbia già 15 anni!!!! Un dolcissimo saluto e a presto!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...