FRITTATA AL PESTO

E’ una delle frittate più buone e più amate dai bambini del nido. Tutte le frittate hanno come composizione uova, besciamella, parmigiano e verdure di stagione, carote, zucchine, spinaci ma questa è speciale con pesto fagiolini e patate.

Questa ricetta la voglio dedicare a tutte le mamme che nonostante tutto cercano di sperimentare in cucina, so che è una ricetta un po’ elaborata ma con una buona organizzazione in 30 minuti si prepara e si gusta.

INGREDIENTI PER 2 ADULTI E UN BAMBINO

 uova n° 5 ( 250 g), latte 50 g, farina 4 g,  ricotta 40 g,  patate 25 g,  parmigiano 15 g, fagiolini 15 g,   olio 15 g,  basilico 10 g, 

prezzemolo 5g, pinoli 5 g

PER PRIMA COSA PREPARIMO I PASSAGGI DELLA RICETTA

PREPARIAMO LA BESCIAMELLA: stemperare la farina con il latte, portare ad ebollizione, salare e aggiungere la ricotta stemperando bene con la frusta. ( queste immagini si riferiscono a una quantità maggiore)

TAGLIARE E CUOCERE LE PATATE E I FAGIOLINI: Tagliare le verdure a cubetti piccoli, cuocerli in acqua salata per 4 minuti scolarli

PREPARARE IL PESTO: con il minipimer frullare i pinoli con il basilico e il prezzemolo emulsionando con olio a filo.

PREPARARE LA FRITTATA: in una ciotola unire l’uovo, la besciamella, le verdure e il pesto e il parmigiano. Mescolare bene e mettere il composto in coppette singole o in una teglia da forno da 4 porzioni.

Ungere una teglia o delle monoporzioni e cospargerle di pangrattato

riempire per 3/4 gli stampi o la teglia per me li decoro sempre con dei pinoli

Cuocere in forno per 15 minuti a 200° ventilato

e servire

Questa è la frittata dei bimbi….

questa è la mia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...