Oggi, voglio proporvi questa ricetta.

E’ molto adatta ai bambini perchè è  molto appetitosa. Quando l’abbiamo proposta al corso di cucina Monica mi ha detto: “BUONA!!! Piace anche a me che il pesce non mi piace!!!!” be questo è uno dei commenti che mi entusiasmano di più!! Oppure una mamma mi ha detto dopo averlo provato a casa :” Sai che adesso mangia il pesce anche mio marito??” …io l’avevo suggerita per i piccoli …ma bene se lo mangia anche il papà!!!!

Questo è il risultato..

ingredienti per 4 persone:

  • 450  g di filetto di pesce (branzino, orata, dentice, nasello,merluzzo..) ( 60 gr per un bambino)
  •   100  g di olive taggiasche
  •   150  g di pomodorini ciliegia o datterini
  •   50  g di olio extravergine di oliva
  •            Sale, pepe bianco erbette aromatiche q.b.
  •     4     fogli di carta forno cm.25 x 25
  •     1     metro spago da cucina

Procedimento: scongelare il pesce ( io lo sciacquo anche per far perdere quell’odore un po’ forte) asciugarlo molto bene e  metterlo in una pirofila con tutti gli ingredienti: olive pomodorini,( l’ho fatto anche con le zucchine,  comunque potete usare le verdure che volete l’importante è tagliarle piccole in modo che cuocino nel tempo del pesce oppure scottrle a parte),  e lasciare marinare per almeno due orette. Tagliare la carta forno in modo da ottenere 4  quadrati di misura 25 cm x 25 cm.  dopodiché dividere il pesce nei fogli che avrete preparato, unire i quattro lembi come se fosse un fazzoletto e legare con lo spago formando un fiocco. Cuocere in forno a 200° per 15/20 minuti .