Questa è una ricetta tradizionale modenese, me la diede Eugenia una cuoca con cui ho lavorato, è in pensione da un po’ di tempo e colgo l’occasione per ringraziarla ancora e salutarla !!!! Questi sono biscotti speciali indicati per arricchire  la vostra  dolce scatola.  Questi deliziosi amaretti li voglio dedicare ad una carissima persona Luisella che con il suo entusiasmo mi sprona a produrre sempre tante cose buone!!! CIAO CARA!!!

  • ingresienti per 15 amaretti
  • un albume
  • 100 mandorle
  • 100 gr zucchero
  • 1 cucchiaio di pangrattato

procedimento: montare l’albume con un pizzico di sale, a parte tritare le mandorle e frullarle con lo zucchero. Quando l’albume è ben montato aggiungerlo al composto di mandorle e zucchero poi aggiungere il pan grattato. Amalgamare con un cucchiaio e fare delle palline che metteremo su una teglia coperta di carta forno Cuocere a 170°C per 15 massimo 20 minuti.