Ciao Paolo!!! Ho trovato la farina e ho fatto l’esperimento……MERAVIGLIOSO!!!

Così dedico a te ed alla tua bellissima,bravissima e buonissima moglie Anna, mia cognata, questa ricetta molto gustosa e veloce !!!!!

Di sicuro a due fungaioli come voi verranno speciali!!!

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 50 gr di burro fuso tiepido
  • 50 gr di ricotta
  • qualche cucchiaio di latte
  • sale e pepe macinato
  • 1 bustina di lievito per torte salate.
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 20 gr di porcini secchi  o 100 gr freschi

Procedimento : mettere a bagno i funghi secchi in acqua tiepida; quando sono ammorbiditi  in un tegame stufare con poco olio lo scalogno, aggiungere i funghi e cuocere  fino a che il liquido sia tutto evaporato  salare, pepare poi tritarli a coltello abbastanza piccoli .

Mettete in una ciotola la farina, il parmigiano,  il lievito, il  sale e il pepe. aggiungete il burro fuso, la ricotta setacciata e 2 cucchiai di latte ( se non l’avete va benissimo anche acqua). Per il latte regolatevi dall’impasto. Se la ricotta è molto asciutta ce ne vuole 1 cucchiaio in più ma tenete conto anche dell’umidità dei funghi.

Unite infine il trito di porcini e amalgamate bene gli ingredienti,  tirate una sfoglia alta circa 5 mm. e tagliarla  dei biscotti con delle formine a vostro piacere.
Adagiate i biscotti sulla piastra del forno ricoperta di carta forno e cuocete a 180° per circa 20 minuti.
Per me sono più buoni tiepidi serviti con qualche fetta di prosciutto crudo, ma sono favolosi anche freddi.

Questo è un piatto molto appetitoso ma non molto adatto ai bambini così vi consiglio per loro una variante con i pomodorini secchi!!!!!

Un bacione a tutti e….tante buone pappe!!!!!!

Un dolcissimo saluto a Paolo e Anna…