Questa è una vera prelibatezza!!!!

Venerdì Pina, la mia collega del nido Pellico,  mi ha dato la sua ricetta delle frappe….molto interessante.  Ci stavamo confrontando sulle ricette, quando mi dà queasto imput…la sua ricetta con aggiunta di cacao. Io non le avevo mai fatte…per me le frappe erano solo gialle, ma  dato che io che sono “drogata” di cioccolato…. al saperlo sono andata in estasi!!!!!  Sì , ho pensato, le devo fare subito!!!!

Pina, è una cuoca molto brava, mi piace molto imparare da lei…  la sua caratteristica è di essere precisa a livelli altissimi….spero di imparare ad essrlo anche io!!!! Grazie Pina è proprio DELIZIOSA QUESTA RICETTA!!!!!

Ingredienti :

  • farina 500 gr
  • zuccheo 50 gr
  • uova n°3
  • cacao amaro 30 gr
  • una noce di burro a temperatura ambiente
  • vino bianco ( dolce anche spumante)100/120 ml ( a seconda della farina e del cacao quanto ne assorbe)
  • olio per friggere
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento: Sbattere le uova con lo zucchero, in una ciotola mettere la farina, il burro, il composto di uova e zucchero e il vino aggiunto poco alla volta  impastare bene e lasciare riposare anche un’oretta.

        Tirare la sfoglia sottile ….. tagliare dei rettangoli……..

io gli faccio un taglio         in   mezzo e giro all’interno un lato in modo da dargli questa     forma…poi friggere in abbondante olio caldo.

Sgocciolare e metterle in un vassoio coperte di zucchero a velo.

Per fare un piccolo vassoio io ho diviso la ricetta per tre arrotondando il risultato