FOCACCIA RIPIENA VERZA E SPECK

Aggiungo al mio ricettario questa focaccia super buona!!!

Cercavo sul Web un idea  alternativa alla pizza. Quando su Giallo Zafferano ho letto questa ricetta che mi ha subito incuriosito per i sapori: speck e verza a noi piacciono molto così l’ho provata subito, devo dire che è veramente squisita !

Ingredienti per la pasta occorrente per una teglia 30 x 40 cm. :

senza titolo (8 di 21)

  • farina 500 g
  • acqua 125 g
  • latte 125 g
  • burro 60 g
  • olio 40 g
  • lievito di birra secco 3 g oppure 1/2 cubetto fresco
  • sale 20 g
  • zucchero 5 g

 

ingredienti per la farcia:

  • verza 500 g
  • speck 100 g
  • parmigiano 30 g
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa fare l’impasto:

 

io ho usato la planetaria e insieme alla farina ho messo il lievito, lo zucchero poi  piano piano ho aggiunto acqua e latte; quando si incomincia a formare la maglia glutinica ho aggiunto il burro e l’olio.

tornire bene l’impasto e lasciarlo lievitare per un paio d’ore

senza titolo (11 di 21)

Tagliate anche lo speck a  striscioline e saltarlo in padella con un filo d’olio toglierlo e metterlo in una ciotola

 

pulite il cavolo cappuccio tagliandolo a metà ed eliminando la parte dura centrale, e tagliatelo a striscioline sottili

senza titolo (1 di 21)

Cuocete il cavolo in una padella capiente con un filo d’olio e a fuoco basso nel caso si asciughi troppo aggiungere un po’ di  brodo, salate, pepate, coprite con un coperchio e cuocete per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto

senza titolo (2 di 21)

quando il cavolo sarà ben morbido, spegnete il fuoco e aggiungete lo speck

Quando l’impasto è ben lievitato

senza titolo (12 di 21)

Dividete l’impasto a metà

senza titolo (13 di 21)

Coprire con carta forno la teglia  delle dimensioni 40×30 cm  stendete delicatamente con il mattarello una parte di impasto, fino ad ottenere una sfoglia spessa circa mezzo cm

e farcite con il ripieno di cavolo e speck, cospargere il parmigiano

ricoprire con l’altra parte della pasta

senza titolo (18 di 21)

Lasciate lievitare la focaccia ancora per un’ora  a temperatura ambiente; Quando la focaccia sarà ben gonfia, spennellate la superficie con un uovo sbattuto

senza titolo (19 di 21)

infornate la focaccia in forno statico già caldo a 180° per 45 minuti

senza titolo (20 di 21)

2 pensieri riguardo “FOCACCIA RIPIENA VERZA E SPECK

  1. Buonaaaa,secondo me l’impasto è super,ma a casa non “sopportano” la verza e similari,col ripieno vado a piacere?Grazie,Claudia.Ti seguo sempre con interesse e piacere…

  2. Grazie Claudia, che carina che sei!!! Io ho usato la verza e speck che è un abbinamento che a noi piace tanto ma sicuramente è buona con anche altre alternative l’importante che sia un composto asciutto es spinaci e scamorza…. radicchio rosso e pancetta… poi magari se ti va posta la tua versione!!! Grazie mille per avermi scritto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...