Buona domenica a tutti!!!

Voglio cominciare settembre in dolcezza….io adoooro i dolci!!!!

Tra le mie fonti di ispirazioni infatti c’è il  blog dalla A allo Zucchero; Antonella… si chiama come me, ha pubblicato ricette veramente squisite e tra le sue ultime ho elaborato questa.

Io le chiamerei COMINCIAMO BENE, perchè al mattino, scaldate un po’ emanano un profumo che mette proprio di buon umore, e vi dico che sono buone anche per più giorni!!!!

Un consiglio, dopo averle cotte e raffreddate…le mettete in freezer…e le potrete gustare come appena fatte!!!

Ingredienti:

  • 280 gr. di farina
  • 70 gr. di yogurt
  • 70 gr. di latte tiepido
  • 1 uovo medio piccolo
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 15 gr. di lievito di birra
  • mezza bacca di vaniglia o  buccia di limone grattugiata
  • 50 gr. di zucchero
  • un pizzico di sale
  • ed ancora:
  • burro temperatura ambiente 20 gr
  • latte 2 cucchiai
  • marmellata albicocche (potreste usare anche nutella..crema)
  • 1/2 mela affettata
  • granella di zucchero

procedimento:

Sciogliere il lievito e un cucchiaino di zucchero nel latte tiepido. Aggiungere al resto degli ingredienti (tranne il sale che andrà aggiunto quando il latte sarà assorbito) e impastare.

Laciare lievitare fino a raddoppio….. il tempo necessario dipende dalla temperatura che c’è in casa, se c’è caldo superiore a 20 gradi occorre  circa un ora / un ora e mezza se la temperatura è più bassa di 20°C anche 2 ore 2 ore e mezza.

Dividere la pasta in otto palline …

e stenderle sottilmente con un mattarello….

pennellare la prima sfoglia con il burro a pomata, sovrapporre la seconda, nuova pennellata di burro…e così fino ad esaurimento; l’ultima non va pennellata.

Stendere con un mattarello dandogli per quanto possibile una forma rettangolare. Lo spessore deve essere di 5 mm. circa e lasciarla riposare 5 minuti in modo che non faccia l’effetto “elastico”

Quando la pasta è rilassata con un coltello, tagliare la pasta in  quadrati io ne ho fatti 9 ,poi ritagliare  la pasta in questo modo.. io ho utilizzato per questo delle forbici

mettere al centro un po’ di marmellata, qualche fettina di mela…. poi chiuderla così:

far lievitare fino a raddoppio ( circa 30/45 minuti), pennellare con latte e cospargere al centro con zucchero in granella.. io ho aggiunto anche mandorle a pezzetti

  e cuocere in forno a 175-180° per 15 / 20 minuti circa

Provatela, merita tantissimo e vi consiglio di visitare il blog di Antonella e….BUONE PAPPE A TUTTI!!!!