L’altro giorno mi hanno chiesto questa ricetta. Io personalmente non l’avevo mai fatta ma ma mia figlia e suo marito sì.Infatti l’anno scorso sono stati in Messico in viaggio di nozze e già al ritorno suo marito era specializzato su questa ricetta.

Guacamole: una purea di avocado e cipolla da tirar su con le tortillas croccanti, che si spezzano in tante schegge e s’intingono come cucchiai nella crema densa.

Una vera delizia, la pingue morbidezza dell’aguacate (il frutto nazionale messicano diffuso in tutto il mondo con il nome storpiato di avocado) accompagnata e sottolineata dall’asciuttezza angolosa della tortillas, che può avere a sua volta tanti sapori facendo finta di non averne nessuno.

Italo Calvino “Sotto il sole Giaguaro”

Ingredienti:

Un avocado maturo,  tre pomodori piccoli, un quarto di cipolla tritata, il succo di mezzo lime,  olio, sale e a piacere peperoncino.

Procedimento:

due assistenti speciali

tritare la cipolla

scottarla in acqua bollente

raffreddarla subito con l’acqua fredda

pelare e tagliare a pezzi l’avocado

schiacciarlo con la forchetta

unirci il pomodoro tagliato e lasciato sgocciolare, la cipolla e condire con il succo di lime, olio e sale

 servirla con le tortillas!!!