….non vedevo l’ora di pubblicarla!!!!!!! Ecco una ideona per le vostre feste colorate!!!!

E’ un’idea che mi ha dato Antonella del blog dalla A allo zucchero, e la voglio dedicare alla dottoressa  Alessandra Cola dell’ospedale di Sassuolo. La settimana scorsa ho fatto un piccolo intervento all’ospedale di Sassuolo dove lei opera e con grande piacere ho potuto constatare che ci sono ancora ospedali che si prendono cura del paziente….. vi garantisco che non è scontato.

Grazie alla “Fata dottoressa” per tutto quello che ha fatto, ai suoi collaboratori e a tutte le fatine infermiere del reparto !!!!Con questa dottoressa anche visite un po’ noiose sono diventate più sopportabili !!!

E per ringraziarla come si deve … le dedico queste matite … per colorare le sue lunghe giornate con dolcezza!!!!

Ingredienti:

  • 100 gr. di burro
  • 250 gr. di farina
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • mezza bacca di vaniglia
    e ancora:
  • coloranti alimentari
  • 1 uovo per pennellare più mezzo cucchiaino di cacao amaro.

Procedimento:

in una terrina sabbiare il burro con la farina, aggiungere lo zucchero, l’uovo, la vaniglia, il pizzico di sale

quando gli ingredienti si sono ben amalgamati tra di loro raccogliere l’impasto a palla e metterlo in frigorifero per due ore.

pesare la pasta e staccarne dalla massa 1/3 della peso totale. Questa porzione andrà suddivisa in base al numero di colori

colorare la pasta

dividere la pallina in 4

formare dei rotolini sottili lunghi circa 15 cm. e metterli in congelatore per una mezz’oretta

Infarinare un foglio di carta forno e stendere  i restanti 2/3 della pasta; per facilitare l’operazione coprire la pasta con un foglio di pellicola in modo da riuscirla a stendere  dello spessore  di circa 2 mm. o anche meno se si riesce

Sopra alla pasta posizionare un rotolino colorato appena estratto dal congelatore

Avvolgere la pasta intorno ad essa , tagliare e con le dita cercare di uniformare la pasta nel punto di giuntura e disporle sulla placca ricoperta di carta forno

Sbattere l’uovo, aggiungere un mezzo cucchiaino di cacao amaro e con questo “intruglio” pennellare le matite

Cuocere in forno  a 190 gradi per circa 15-20 minuti….. poi

una volta fredde con un po’ di pazienza ed un coltellino appuntire le matite….

un dolce abbraccio a tutti e ….buone pappe a tutti!!!!!