Questa ricetta la dedico a chi ama. come me. le verdure.

In particolare la volevo dedicare a Cristina, un educatrice del nido dove lavoro, anche lei come me ama le verdure e sperimentare nuove ricette tanto che  ha portato a me ed alla mia collega  una rivista alla quale è abbonata, nonostante ci sia veramente poco tempo… siamo riuscite a prendere   tanti spunti.  Presto proverò queste ricette e  vi darò  tante idee!!!!! Intanto Cri prova questa….è un po’ lunga in preparazione…. ma ne vale tutta la pena di lavorare un pochino!!!!

Gli ingredienti per fare questa ricetta  sono:

400 gr patate;  n°10 foglie di verza; n° 1 finocchio;  40 gr parmigiano;

4 foglie di salvia;   80 gr fette di speck affettato; 160 gr fontina affettata.

PROCEDIMENTO:

sfogliare la verza, lavarla e scottarle in acqua bollente salata per 2/3 minuti ….

scolarla e raffreddarla in acqua fredda

lavare, pelare ed affettare le patate

come per la verza scottarle per pochi minuti e raffreddarle

Lavare il finocchio sotto l’acqua corrente aprendolo ma senza sfogliarlo   poi affettarlo tenedolo stretto per i gambi  

scottarli per pochi minuti e raffreddarli come con la verza e le patate

frullare in un cutter il parmigiano con la salvia….MERAVIGLIOSO!!!

tagliare lo spek a striscioline sottili e la fontina a fette

assemblare la ricetta …

in una pirofila unta con poco olio stendere la verza

spolverizzarla con il parmigiano aromatizzato

sovrapporre le patate e lo speck

distribuirci sopra il finocchio  il parmigiano aromatico e coprire con la fontina

ripetere il procedimento fino ad ottenere questa sequenza

infornare coperto per 30 minuti…… SLURP …a prova di chi non ma la verza!!!!!!

A PRE STO CON…. TANTE NUOVE RICETTE…..buone pappe a tutti!!!!