GOMITOLO DI PATATE

Al volo voglio pubblicare questa idea!!!

07022016-20160207_135718

L’ho letta in un libro che mi ha prestato mia figlia Valentina, così dato che ho l’attrezzo per fare gli spaghetti di patate l’ho provata subito!!!!

Ingredienti:

  • patate 600g
  • scamorza 50g  oppure asiago, pecorino dolce, provolone ecc…
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe a piacere

Procedimento:

create dei fili si patate con l’attrezzo “affetta verdure girevole”

22032016-IMG_384222032016-IMG_3852

la patata di scarto lessarla, passarla e condirla a piacere con sale, pepe e formaggio tritato prosciutto prezzemolofare delle polpettine e arrotolare le patate a fili intorno

20141231_130616

20160207_134453

friggerle

20160207_134648

e servirle calde

07022016-20160207_135718

Provatele a fare e se non avete questo attrezzo fate le patate a fili con la mandolina …

BUONE PAPPE!!!!!

6 pensieri riguardo “GOMITOLO DI PATATE

  1. Grazie mille!!!! Ti do un consiglio, se fai i fili con la mandolina, visto che sono più corti passa le polpette nell’uovo sbattuto così si attaccano meglio!!!! Provale poi mi sai dire!!!!

  2. Bellissima e buonissima idea!! Come sempre la nostra fata cuoca ci stupisce e delizia! Un grande abbraccio dalla fata dottoressa!

  3. Ciao Fata Cuoca. Mi serve un consiglio ,, mio figlio è in 5 superiore ed è dalle medie che pranza in casa da solo con pietanza (soprattutto pasta ) che gli lascio già pronte da scaldare al micronde . Mi puoi consigliare qualche menu adatto x variare
    ? Quando ha un po più di tempo la pasta se la cuoce lui xchè gli puace di più…..ma succede di rado petchè arriva sempre a casa tardi . Ti tingrazio tanto…..

    1. Cara Monica bravo tuo figlio che si cuoce la pasta, capisco anche che abbia bisogno di preparazioni veloci, potresti preparargli anche delle paste al forno oppure anche timballi di riso (che puoi anche congelare cotte) poi al mattino le tiri fuori dal freezer poi lui le scalda con il forno, oppure dei tortini di verdure o torte salate che sempre con la stessa metodologia di prima farebbe presto a scaldare poi dipende molto dai suoi gusti!! ecco alcuni esempi:
      https://fatacuoca.com/2013/03/14/ciambell-a-di-riso-ripiena/
      https://fatacuoca.com/2014/04/05/tortino-bicolore/
      https://fatacuoca.com/2015/11/29/zuppa-di-lenticchie-di-castelluccio-di-norcia/
      fammi sapere cosa ne pensi… un caro saluto!!!

Rispondi a Alessandra Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...